Anagrafe, stato civile e cittadinanza

Schede primarie

La convivenza di fatto, come disciplinata dalla legge 20 maggio 2016, n. 76 (artt. 36 e seguenti), riguarda due persone maggiorenni, omosessuali o eterosessuali, unite stabilmente da legami affettivi...
Per variazione/correzione dei dati anagrafici risultanti in anagrafe di cittadini stranieri residenti si intende la variazione di data di nascita, luogo di nascita, stato civile  
Dal 31 gennaio 2018 è entrata in vigore la legge n. 219 del 14 dicembre 2017 che disciplina il consenso informato e le disposizioni anticipate di trattamento (DAT). Questa norma tutela il diritto...
L'articolo 11 della legge n. 212 del 2000 (Statuto dei diritti del contribuente) disciplina l'istituto del DIRITTO DI INTERPELLO, che consiste nella possibilità,...
L'estratto di atti di stato civile (nascita, matrimonio, morte e cittadinanza) plurilingue è redatto per gli usi per i quali il Paese destinatario prevede necessariamente la traduzione.  
Il certificato di idoneità alloggiativa rilasciata dal Comune è il documento richiesto dalla legge per attestare le caratteristiche e la capacità di accoglienza dell'alloggio di residenza del...
La residenza è il luogo in cui la persona ha la dimora abituale cioè il luogo dove normalmente si svolge la vita familiare e sociale. A questa situazione di fatto deve corrispondere una situazione...
Con l'entrata in vigore della Legge 23.08.2004, n. 226 e del successivo D. M. 20.09.2004 è stato sospeso, per i nati dal 1° gennaio 1986, il servizio obbligatorio di leva.
Sono validi agli effetti civili i matrimoni celebrati secondo il rito cattolico o gli altri culti riconosciuti dallo Stato, purchè l'atto di matrimonio sia trascritto nei registri dello Stato...
E' fatto obbligo per i proprietari di fabbricati apporre la targhetta con il numero civico alle porte e agli altri accessi dall'area di circolazione all'interno dei fabbricati di...