Descrizione

 

ATTENZIONE!  Per la richiesta di accesso agli atti del servizio urbanistica ed edilizia vedere il nuovo modulo da presentare e le relative informazioni specifiche

Modalità di richiesta

Documentazione

La richiesta di accesso, (nella quale devono essere indicati gli estremi e/o i riferimenti necessari per la ricerca e l'individuazione dell'atto in questione) può essere di due tipi:

- INFORMALE: si esercita mediante richiesta, anche verbale, all'unità organizzativa competente;

- FORMALE: si esercita mediante richiesta scritta, utilizzando l'apposito modulo e presentandolo con una delle seguenti modalità:

  • tramite posta elettronica all'indirizzo urp@comune.greve-in-chianti.fi.it
  • tramite posta elettronica certificata all'indirizzo comune.greve-in-chianti@postacert.toscana.it
  • all'ufficio protocollo del Comune
  • tramite servizio postale 
  • a mezzo fax al n. 0558544654

Requisiti del richiedente

Hanno diritto di accesso ai documenti amministrativi:

- tutti coloro che abbiano interesse per la tutela di situazioni giuridicamente rilevanti;

- le amministrazioni, le associazioni e i comitati portatori di interessi pubbici e diffusi;

- i consiglieri e i rappresentanti dell'Amministrazione all'interno degli enti e società di cui il Comune fa parte (atti e documenti utili all'espletamento del loro mandato);

- a fini di studio, ricerche storiche e statistiche (anche quando trattasi di documenti e registri relativi a periodi estesi e a quantità di atti rilevanti)

Iter procedura

Ai sensi del vigente Regolamento Comunale sul procedimento amministrativo e sull'accesso documentale, civico e generalizzato, (approvato con deliberazione consiliare n.128 del 9/11/2019 ), la risposta dell'ufficio competente deve essere comunicata ai richiedenti entro il termine di giorni trenta (30) dalla data di presentazione della richiesta.

In caso di istanza irregolare o incompleta, il responsabile del procedimento deve darne comunicazione al richiedente entro dieci (10) giorni dalla presentazione, mediante mezzo idoneo ad accertarne la ricezione, il termine del procedimento ricomincia a decorrere dalla presentazione della richiesta perfezionata.

 

Costi

A norma dell'art. 25 della L. 241/90, la richiesta di accesso agli atti, salvo i casi previsti dalla legge, comporta il pagamento delle spese di riproduzione, determinate e aggiornate con provvedimento dell'Amministrazione Comunale:

- copie/stampe semplici: formato A4 = € 0,25 - formato A3 = € 0,40

- copie conformi: sono rilasciate in bollo, con richiesta di rimborso delle spese come sopra.

 

Per la visura delle pratiche edilizie si rinvia alla scheda specifica

L'esercizio del diritto di accesso da parte dei Consiglieri  è gratuito ed avviene secondo le modalità disciplinate dall'art 19 del Regolamento

Informazioni

Esclusioni

Il diritto di accesso è escluso nelle ipotesi previste dall’art. 24 della L. 241/1990 e qualora sia necessario tutelare il diritto alla riservatezza ai sensi della normativa vigente in materia di Privacy, e non sia possibile la tutela mediante oscuramento delle parti del documento contenenti dati personali. L'accesso ai documenti amministrativi non può essere negato qualora sia sufficiente fare ricorso al differimento. Qualora ne ravvisi la necessità, il Responsabile del Procedimento sulle richieste di accesso documentale si confronta con il Segretario Comunale

Nella sezione Amministrazione Trasparente - altri contenuti è consultabile il registro di accesso agli atti

Normativa di riferimento

- Legge 241/90 e successive modificazioni e integrazioni

- Regolamento Comunale adottato con Delibera CC 128/2019

Reclami ricorsi opposizioni

La richiesta di accesso documentale può essere

  • accolta
  • differita
  • limitata
  • esclusa

Contro il provvedimento di differimento, limitazione e diniego, nel termine di 30 giorni l'interessato può:

  • presentare   ricorso   al   Tribunale   Amministrativo Regionale ai sensi dell'art 116 del Codice del Processo Amministrativo (D. Lgs. 104/2010)
  • chiedere il riesame al difensore civico della Regione Toscana, ai sensi delle tutele previste dall'art 25 comma 4 della Legge 241/1990

Riferimenti e contatti

Ufficio
URP
Indirizzo
Piazza Matteotti 7, Greve in Chianti
Tel
0558545234
Fax
0558544654
E-mail
urp@comune.greve-in-chianti.fi.it
Orario di apertura
dal lunedì al venerdì 8.30-13.00, lunedì e giovedì anche 15.00-18.00

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *