Descrizione

L’impresa interessata presenta SCIA (segnalazione certificata di inizio attività) in caso di inizio attività, e comunicazione in caso di subingresso, di modifica dei locali o dell’attività, in caso di cessazione definitiva.

Le pratiche devono essere presentate  allo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) , tramite il Sistema Telematico di Accettazione Regionale (STAR), utilizzando il codice attività 96.02.01R per le attività di acconciatori e utilizzando il codice attività 96.02.02R  per le attività di trattamenti estetici.

In allegato è possibile scaricare le schede informative dettagliate sull'attività di estetista o di acconciatore ed il Regolamento Comunale.

 

Costi

Diritti Suap ed Asl

Per gli importi consultare la tabella nella sezione modulista Suap dedicata

Normativa di riferimento

Attività di acconciatore

- Legge Regionale Toscana 3 giugno 2013 n.29

- Per quanto non previsto dalla legge regionale, L.17 agosto 2005 n.174

- Regolamento Comunale approvato con deliberazione C.C. nr. 38/2010

Attività di estetista

- Legge regionale Toscana 31 maggio 2004 n.28

- Regolamento della Legge Regionale Toscana - DPGR 47/R/2007

- Regolamento Comunale approvato con deliberazione C.C. n. 38/2010

Riferimenti e contatti

Ufficio
Ufficio Sviluppo Economico
Referente
Elisa Pettini
Indirizzo
Viale Vanghetti n. 2 presso il Palazzo della Torre - 1° piano
Fax
055 8544727
E-mail
sviluppo.economico@comune.greve-in-chianti.fi.it
Orario di apertura
lunedì (15,00 - 18,00) giovedì (8,30 - 13,00 / 15,00 - 18,00)

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *