Descrizione

Il matrimonio civile viene celebrato  dall'Ufficiale dello Stato Civile (Sindaco o suo delegato).

Documentazione da presentare

Coloro che, di stato civile libero, intendano contrarre matrimonio civile nel Comune di Greve in Chianti, e che abbiano effettuato le pubblicazioni in uno dei comuni di loro residenza, possono fare la richiesta e concordare la data presso l'Ufficio di Stato Civile (Servizi Demografici).
La domanda compilata, firmata e con allegate le copie dei documenti di identità degli sposi e dei testimoni, dovrà essere presentata all'Ufficio di Stato Civile in presso il palazzo comunale in P.zza Matteotti 7 prenotando un appuntamento, almeno trenta giorni prima del matrimonio.
La celebrazione avrà luogo dopo che siano trascorsi i termini previsti per l'affissione delle pubblicazioni ed entro 180 giorni dalle stesse.

Nel caso di cittadini stranieri, si invita a leggere la scheda relativa a "Matrimonio di cittadini stranieri in Italia"

Il cittadino iscritto AIRE che intenda sposarsi in Italia o presso la nostra autorità consolare all'estero, è soggetto all'obbligo di pubblicazione (art. 93 c.c.). Quando uno degli sposi ha la residenza all'estero, l'ufficiale dello stato civile cui ne è fatta richiesta in Italia fa eseguire la pubblicazione alla competente autorità diplomatica o consolare. Per i cittadini italiani residenti all'estero, il consolato svolge le stesse funzioni che spettano al Comune nei confronti dei residenti in Italia e, quindi, provvederà alla pubblicazione e al rilascio e alla restituzione del certificato di eseguita pubblicazione al termine dell'affissione.


E' necessario presentare almeno cinque giorni prima (vedi sotto) la copia dell'avvenuto pagamento della tariffa se previsto, secondo le modalita' sottoriportate, per il luogo di celebrazione prescelto

Iter procedura

LUOGHI DI CELEBRAZIONE

La celebrazione del matrimonio avrà luogo nel giorno stabilito dalle parti e potrà avvenire nei seguenti lughi:

  • la Sala Consiliare ubicata presso Piazza Matteotti  (per un numero massimo di 40 persone);
  • Castello di Vicchiomaggio;
  • Castello di Verrazzano
  • Terrazza del Museo di San Francesco
  • ex cappella San Michele Arcangelo a San Michele*

 

ORARI DI CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI

E' possibile celebrare il matrimonio civile dal lunedì al venerdì in orario di ufficio:
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13.00 e il lunedì e giovedì anche dalle ore 15,00 alle  ore 18.00.
E' possibile richiedere, in via straordinaria, la celebrazione di matrimoni in giorni diversi, previo accordo con l’Ufficio di Stato Civile.
L’accoglimento della richiesta è subordinato alla disponibilità del celebrante e al pagamento della relativa tariffa, se dovuita.

 

Le celebrazioni sono sospese nei seguenti giorni festivi:


- 1° e 6 gennaio,
- domenica di Pasqua e giorno successivo (lunedì dell’Angelo),
- 25 aprile,
- 1° maggio,
- 2 giugno,
- 15 agosto

- 1° novembre,
- 8, 25,26 e 31 dicembre

Il  giorno e l'ora del matrimonio devono essere concordati dai richiedenti con l'Ufficio dello stato civile, almeno trenta giorni prima della data prevista per la celebrazione

* la ex cappella di San Michele è oggetto di lavori di ristrutturazione e sarà disponibile dalla primavera 2023

Costi

I costi si differenziano a seconda della struttura, del giorno  e del luogo di residenza degli sposi.

SPOSI RESIDENTI

(almeno uno dei due)

      SPOSI NON RESIDENTI                             
  • SALA CONSILIARE

- da lunedì a venerdì 0 euro 

- sabato*   200 euro

  • SALA CONSILIARE

- da lunedì a venerdì  500 euro

-  sabato* 900 euro

  • TARIFFE VILLE

- dal lunedì al venerdì € 600,00

- sabato e domenica € 750,00

  • TARIFFE VILLE

 - dal lunedì al venerdì € 1200,00

 - sabato e domenica € 1500,00 

   TARIFFE SAN MICHELE E TERRAZZA
   SAN FRANCESCO**
 
- dal lunedì al venerdi € 200
 
- sabato e domenica € 400

 

TARIFFE SAN MICHELE E TERRAZZA
   SAN FRANCESCO**

- dal lunedì al venerdi € 800

- sabato e domenica € 1.200

 

* domenica e festivi solo previa verifica disponibilità celebrante

**la ex cappella di San Michele è oggetto di lavori di ristrutturazione e sarà disponibile dalla primavera 2023

MODALITA' DI PAGAMENTO

Occorre effettuare il pagamento almeno cinque giorni prima della celebrazione. Il versamento può essere effettuato tramite pagopa al seguente link  scegliendo pagamento spontaneo> matrimoni/unioni civili

Avvertenze

I cittadini non residenti nel Comune di Greve in Chianti che intendano sposarsi a Greve in Chianti devono contattare l'ufficio di stato civile per verificare la disponibilità dei locali adibiti alla celebrazione. Le pubblicazioni di matrimonio devono invece essere fatte nel comune di loro residenza, il quale rilascerà delega all'ufficiale di stato civile del Comune di Greve in Chianti per la celebrazione del matrimonio

I cittadini stranieri non residenti che intendano sposarsi nel Comune di Greve in Chianti sono invitati a consultare la scheda informativa matrimonio di cittadini stranieri in italia

 

Normativa di riferimento

- D.P.R. 3 novembre 2000, n. 396 (artticoli dal 63 al 70)

- Codice Civile (articoli dal 63 al 70)

- Regolamento comunale sulla celebrazione dei matrimoni civili (Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 37 del 28.04.2016.) 

Riferimenti e contatti

Ufficio
Stato Civile
Responsabile
Dott.ssa Simona Ficorilli
Indirizzo
Piazza Matteotti 7/8
Tel
055055
Fax
055 8544654
E-mail
demografici@comune.greve-in-chianti.fi.it
Orario di apertura
lunedì, martedì, giovedì e venerdi dalle 8.30-13.00, lunedì e giovedì anche 15.00-18.00

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *