Informazioni

 

NOVITA' IMPOSTA DI SOGGIORNO

Con Delibera del Consiglio Comunale n. 142 del 27/11/2019 è stato modificato il Regolamento Comunale sull'Imposta di Soggiorno. Le principali novità sono le seguenti:

  • presupposto dell'imposta è il pernottamento in strutture ricettive presenti sul territorio comunale nel periodo 1 gennaio – 31 dicembre di ciascun anno solare (per l'anno 2020 la data di inizio rimane in deroga il 1 marzo)
  • unificazione del numero delle notti su cui deve essere applicata la tariffa: 7 notti per ogni tipologia di struttura
  • il gestore della struttura ricettiva deve presentare al Comune tre dichiarazioni all'anno:


1. entro il 16 maggio per i pernottamenti avvenuti nei mesi di gennaio – febbraio – marzo – aprile
2. entro il 16 settembre per i pernottamenti avvenuti nei mesi di maggio – giugno – luglio – agosto
3. entro il 16 gennaio per i pernottamenti avvenuti nei mesi di settembre – ottobre – novembre – dicembre

 

  •  la dichiarazione può essere accettata solo se trasmessa utilizzando il gestionale messo a disposizione dall'Amministrazione Comunale; la trasmissione su supporto cartaceo, presentata all'Ufficio Protocollo o a mezzo pec, è ammessa solo in presenza di specifica attestazione di impossibilità o malfunzionamento del proprio applicativo gestionale;
  •  il gestore della struttura ricettiva deve effettuare il versamento al Comune delle somme riscosse a titolo di imposta di soggiorno entro il 16 maggio (per il periodo gennaio – febbraio – marzo – aprile), entro il 16 settembre (per il periodo maggio – giugno – luglio – agosto) ed entro il 16 gennaio (per il periodo settembre – ottobre – novembre – dicembre);
  •  misura giornaliera dell'imposta in vidore fino al 31/05/2021 sono le seguenti:

 

LOCAZIONE TURISTICA BREVE

€ 1,50

          

RESIDENCE 2 E 3 CHIAVI € 1,00
RESIDENCE 4 CHIAVI € 2,00
RESIDENZE D'EPOCA € 2,50
ALBERGHI 1 STELLA € 0,50
ALBERGHI 2 STELLE € 1,00
ALBERGHI 3 STELLE € 1,50
ALBERGHI 4 STELLE € 2,50
ALBERGHI 5 STELLE € 4,00
CAMPEGGI € 1,00

 

  • LOCAZIONI BREVI     -      € 1,50
  • RESIDENCE 2 E 3 CHIAVI      -    € 1,00
  • RESIDENCE 4 CHIAVI - € 2,00
  • RESIDENZE D'EPOCA - € 2,50
  • ALBERGHI 1 STELLA - € 0,50
  • ALBERGHI 2 STELLE - € 1,00
  • ALBERGHI 3 STELLE - € 1,50
  • ALBERGHI 4 STELLE - € 2,50
  • ALBERGHI 5 STELLE - € 4,00
  • CAMPEGGI -  € 1,00
  • CASE PER FERIE - € 1,00
  • OSTELLI - € 1,00
  • AGRITURISMO - € 1,50
  • CASA VACANZA  - € 1,50
  • AFFITTACAMERE (professionali e non professionali) - € 1,00

Il versamento potrà essere effettuato con pagamento:

  • presso le filiali della bANCA iNTESA sAN pAOLO sPA che svolgono il Servizio di Tesoreria per il Comune di Greve in Chianti., - Agenzia Greve in Chianti;
  • presso l'Ufficio Tributi del Comune di Greve in Chianti – piazza Matteotti, 8– esclusivamente a mezzo carta PagoBANCOMAT (no Bancoposta o Carta Credito);
  • tramite bonifico - IBAN IT79X0359901800000000132023

 

Link per l'accesso delle strutture al programma di gestione dell'imposta: http://www.comune.greve-in-chianti.fi.it

Riferimenti e contatti

Ufficio
Tributi
Referente
Gemma Porciani
Responsabile
Roberto Bastianoni
Indirizzo
Piazza Matteotti, 8 - Greve in Chianti
Tel
055/8545233
Fax
055 85451
E-mail
tributi@comune.greve-in-chianti.fi.it
Orario di apertura
Lunedì' 15.00-18.00 e Giovedì 8.30-13.00 e 15.00-18.00

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *