Descrizione

L'art. 31 comma 49-bis della Legge 23 dicembre 1998, n. 448, prevede che, dopo che siano trascorsi almeno cinque anni dalla data del primo trasferimento, possano essere rimossi i vincoli relativi alla determinazione del prezzo massimo di cessione delle singole unità abitative e loro pertinenze nonché del canone massimo di locazione delle stesse, contenuti nelle convenzioni di cui all'articolo 35 della legge 22 ottobre 1971, n. 865, previa corresponsione di un corrispettivo, pari ad una percentuale del corrispettivo dovuto per la trasformazione in proprietà di cui al comma 48 del medesimo articolo.

Modalità di richiesta

Invio documenti per PEC all'indirizzo comune.greve-in-chianti@postacert.toscana.it o consegna al protocollo

Documentazione da presentare

Per la richiesta di determinazione del prezzo per la eliminazione dei vincoli dovrà essere presentato:

-  richiesta

-  suddivisione dei millesimi di proprietà attribuiti ad ogni alloggio

- copia contratto di acquisto
 

Iter procedura

Inoltro richiesta

Calcolo corrispettivo e comunicazione al richiedente

Accettazione corrispettivo

Predisposizione atti amministrativi e stipula contratto

Costi

Per il deposito della richiesta non è previsto alcun costo

Tempi

30 giorni per il caloclo del corrispettivo dalla richiesta 

Normativa di riferimento

- L. 448/1998

Riferimenti e contatti

Ufficio
Patrimonio
Referente
Simone Coccia
Responsabile
Simone Coccia
Indirizzo
Viale Vanghetti, 2 Greve in Chianti (FI)
Tel
0558545273
E-mail
patrimonio@comune.greve-in-chianti.fi.it

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *