Descrizione

Rilascio di patente di abilitazione per l'impiego dei gas tossici

Il rilascio dell'abilitazione (patntino) all'impiego dei gas tossici è subordinato alla residenza del richiedente nel comune di Greve in Chianti ed al conseguimento di un certificato di idoneità, tramite apposito esame con esito positivo da sostenere davanti alla Commissione Esaminatrice prevista dal RD 9 gennaio 1927 n. 147 art. 32.
La Commissione svolge due sessioni d'esame: una primaverile nel periodo maggio-giugno e una autunnale nel periodo novembre-dicembre. Sulla base del numero dei candidati, la Commissione stabilisce i giorni, l'ora e la sede degli esami e ne dà comunicazione agli aspiranti almeno 20 giorni prima della data degli esami.
Superato l'esame, il patentino è rilasciato dall'Ufficio Svilupo Economico previa verifica dei requisiti morali e consegnato personalmente al titolare, previa firma e apposizione di foto e di marca da bollo (secondo valore vigente).


Rinnovo di patente di abilitazione per l'impiego dei gas tossici

L'esecuzione di operazioni relative all'impiego di gas tossici è soggetta al possesso di una patente di abilitazione rilasciata dal Comune, che ha validità 5 anni dalla data del rilascio. Nel corso del quinto anno dal rilascio della patente il titolare dovrà presentare la documentazione necessaria per procedere alla sua revisione.
La revisione della patente viene disposta con apposito decreto ministeriale.

Modalità di richiesta

RILASCIO PATENTINO:

Il soggetto interessato deve presentare la domanda diretta ad ottenere il rilascio del patentino in utilizzando la modulistica appositamente predisposta, improrogabilmente entro il 25 marzo per la sessione primaverile ed entro il 25 settembre per la sessione autunnale degli esami.
Nella stessa domanda l'interessato chiede di essere ammesso a sostenere l'esame davanti alla Commissione esaminatrice per il conseguimento dell'idoneità.
Il modello di richiesta è scaricabile nella sezione modulistica

Alla domanda vanno allegati:
- Foto a colori a mezzo busto in formato tessera;
- Copia di un documento di identità o di riconoscimento in corso si validità;
- Permesso di soggiorno per i cittadini non UE;
- Ricevuta del versamento dal “tariffario delle prestazioni di igiene pubblica, veterinaria, igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro,igiene degli alimenti e della nutrizione “su c/c postale n. 22570501 intstatato all'Azienda USL 10 di Firenze – Servizio di Tesoreria – con indicazione della seguente causale: “esame di idoneità per patentino gas tossici e il nominativo del candidato”.

RINNOVO PATENTINO:

Il soggetto interessato, titolare del patentino in scadenza, deve presentare la domanda di rinnovo in bollo al Sindaco, utilizzando la modulistica appositamente predisposta.
Il modello di richiesta è scaricabile nella sezione modulistica

Alla domanda vanno allegati:

- Patentino da revisionare in originale;
- Solo se il patentino da revisionare ha esaurito lo spazio disponibile e si rende necessario il rilascio di uno nuovo, occorre portare 2 foto formato tessera.

Requisiti del richiedente

Requisiti richiesti per il RILASCIO PATENTINO sono:
- Residenza nel Comune di Greve in Chianti
- Compimento della maggiore età
- Solo per i cittadini extracomunitari, permesso di soggiorno in corso di validità
- Conseguimento della terza media inferiore come titolo di studio minimo necessario
- Assenza di condanne penali ostative al rilascio del patentino
- Assenza di procedimenti penali in corso ostativi al rilascio del patentino
- Possesso dei requisiti morali previsti dagli aricoli 11 e 92 del TULPS
- Non sussistenza delle cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui alla normativa antimafia.
N.B. L'art 50 dell LR Toscana n. 40 del 23 luglio 2009 ha abolito l'obbligo di presentazione del certificato sanitario per l'impiego dei gas tossici


Requisiti richiesti per il RINNOVO PATENTINO sono:
- Assenza di condanne penali ostative al rilascio del patentino
- Assenza di procedimenti penali in corso ostativi al rilascio del patentino
- Possesso dei requisiti morali previsti dagli aricoli 11 e 92 del TULPS
- Non sussistenza delle cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui alla normativa antimafia.
N.B. L'art 50 dell LR Toscana n. 40 del 23 luglio 2009 ha abolito l'obbligo di presentazione del certificato sanitario per l'impiego dei gas tossici

Normativa di riferimento

Regio Decreto 09/01/1927 n. 147 e successive modificazioni;
D.P.R. 24/07/1977 n. 616;
Legge 23/12/1978 n. 833;
Legge Regionale Toscana 22/02/2000 n. 16, art.4;
Delibera Giunta Regionale Toscana 28/03/2000 n. 388.

Riferimenti e contatti

Ufficio
Ufficio Sviluppo Economico
Indirizzo
Viale Vanghetti n. 2 presso il Palazzo della Torre - 1° piano
Tel
055055
Fax
055 8544727
E-mail
sviluppo.economico@comune.greve-in-chianti.fi.it
Orario di apertura
lunedì (15,00 - 18,00) giovedì (8,30 - 13,00 / 15,00 - 18,00)

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *